Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
24 febbraio 2011 4 24 /02 /febbraio /2011 23:25
Cari concittadini e cittadini D'Italia questo messaggio arriva da un paio di persone che veramente ha causa in un buon senso civico! La nostra Politica ormai ha perso il senso del suo dovere verso il prossimo e ha preso la piega sul inganno e la prepotenza! Tutto questo lo vediamo chiaramente nei satirici, ma ci fugge il senso del reato!
I telegiornali servono per dare informazione , ma le informazioni sono realmente poche in confronto la realtà che tutti i giorni ci gira intorno. Il sistema e marcio, si lo so che non solo da noi , ma questo e il nostro mondo( ciò che ci sta intorno)! Ci vogliono più produttivi e competitivi verso società e mondi a noi diversi e più poveri nella loro moneta e cultura Moderna del progresso. Ci giocano in borsa tramite Azioni grazie a agenzie di lavoro, come un numero catalogato! Fanno fare lavori flessibili a tempo determinato con contratti da fame e il fiato sul collo nella speranza vana che ci sia un lavoro fisso per crearti un futuro con garanzia!( Non dite chi ha ammazzato Biagi , ma il perché!). La Politica e più ladra dei ladri e non dite il perché, ma dite solo, " ma cosa possiamo fare?"
Ebbene noi non siamo Politici , sappiamo con certezza che non ce purezza nei partiti Politici , in questa Repubblica e in questo momento e Tempo. Le infiltrazioni di conflitto di interesse si fa vivo su tutto il Paese.
La lobby(massoni) non sono una leggenda metropolitana e la chiesa non sempre ti dice la verità! Noi non siamo ne di destra ne di sinistra , non siamo comunisti o fascisti, ma solo Italiani e vorremo esserne orgogliosi! Noi vediamo il pericolo reale in questo tempo e momento, e non e' una nostalgia che divide un Popolo dopo 150 anni ! Forse Basta io non Voto , non vi sembra la maniera più giusta di comportamento? Non vi contra dico , vi dico solo che un voto su tre e comprato , e chi avete votato li da ai capi delle poltrone alte, che piuttosto di cadere va contro i suoi principi morali e iniziali. Tipo pro nucleare e cibi OGM , importazione selvaggia a danni delle nostre industrie e fabbriche, lasciando a casa milioni di persone e creando Povertà. Le multinazionali soffocano il prossimo commerciante e piccolo imprenditore , i politici ci piglia no per il culo e le Banche ci sfruttano come Pecore da lana! I comuni sono pieni di leggi di abuso di imposte , tasse e multe per stipendiare le Poltrone più alte con agevolazioni lucro se! ( Ladro e merda) . Tutto ciò sembra assurdo , ma questo e il nostro sistema! Noi siamo Riformisti , cerchiamo Amici , cerchiamo avvocati, cerchiamo amici per il nostro Blog ( Basta io non voto) che già da un idea sulla protesta in atto che si deve concludere con una protesta generale a oltranza!
Siamo da poco su face e twitter .
Con senso civico e giustizia!
Vogliamo incominciare a chiedere Giustizia e Legge reale per tutti , una legge equi solidale per il Prossimo( umano) e il suo futuro( la vita)!
La vita va vissuta, non fatevi ingannare dal apparenza e da ciò che promettono nei media . La vita reale sta intorno a noi , la tua vita sta dentro te, il sistema neanche ti piace! Quindi spalleggia la nostra protesta per una giusta causa, condividi e crea messaggi da condividere almeno a tre persone che sai competenti della realtà e capaci nel fare! Noi abbiamo solo più il Tricolore! Scrivi ciò che senti sul nostro forum , dici ciò che sai, fai sapere che non consenti ciò che hanno e stanno facendo! Fai capire che evasore non sei tu , ma loro che sono ladri!
Repost 0
Published by Basta Io Non Voto
scrivi un commento
22 febbraio 2011 2 22 /02 /febbraio /2011 09:59

Gli interessi finanziari di Berlusconi in Libia li sappiamo tutti! E quanto e lechino Fede nei confronti di Berlusconi lo sappiamo anche!

Geddafi e da sempre un prepotente nei confronti del prossimo  e del   europa con  minacce e parolace. Speriamo che il Popolo libico riesca a prenderlo prima che l'europa lo protega!link

Repost 0
Published by Basta Io Non Voto
scrivi un commento
17 febbraio 2011 4 17 /02 /febbraio /2011 19:47

Noi non siamo Politici, ne fascisti o comunisti tanto meno razzisti ( solo i zingari Rom non possiamo soffrire), ma siamo maggiormente con il cuore verso il Popolo (italiano) e il Prossimo! Siamo in lotta con diverse idee , ma intanto iniziamo a dare informazioni importanti per fare capire alle persone che purtroppo esiste un pericolo reale e non una nostalgia di Storia! Il Pericolo e un grande abisso tra il Ricco e il Povero (pagante) . Berlusconi none l'unico nemico , ma di sicuro e un ammiraglio tesserato della massoneria nr 1816 ! Non mette le mani direttamente nelle nostre tasche, perché noi glieli portiamo! Parla di ciò che gli ha lasciato i vecchi Governi , ma Lui paga 40 mila euro una Escort , si compra un isola da 200,000,000,00 una barca da 80,000,000,00 e un Lotto sulla luna! Ha una banca , ha società che gestiscono multinazionali sue e dei suoi amici di merende( Prodi ha anche una banca) ! Punto ! Più o meno ti ho spiegato quale il nostro nemico ( Il Politico)! Le nostre idee sono Stati federalisti governati dal Popolo , non dai Politici! Noi siamo riformisti per una società di cultura di vita , non di Produttività e competitività! A noi non serve ! Il mondo reale dei lavoratori sta intorno a lui, mentre la lobby sono nomi di famiglie e stemmi che devono vivere in eterno(Il Nome), come una triade o una vera mafia! Si parla poco di questi argomenti , grazie ai media , che non serve che vi ricordo di chi potrebbero essere le Azioni! La loggia(massoneria ex templari) e una vera e propria organizzazione criminale di cravatte! Se capisci di ciò che sto parlando e non hai solo dolce banana , gossip , moda o Palone in testa , richiedi la nostra Amicizia in face o twitter , ci farà già capire che ci dai ragione e questa e una grossa forza per noi! Visita il nostro Blog :-) e suggerisci la nostra Amicizia:-)

Repost 0
Published by Basta Io Non Voto
scrivi un commento
16 febbraio 2011 3 16 /02 /febbraio /2011 18:27

Inauguriamo il nuovo anno con una serie di "chicche" che ci introdurranno nel vivo delle relazioni tra Nuovo Ordine Mondiale e poteri sovranazionali, come quello della lobby bancaria.

Inizio con il segnalare alcuni utilissimi links sulla storia della famiglia Rothschild, una delle più potenti al mondo e che tiene una buona parte delle redini che governano le sorti dei popoli.

Se vi sembra tutto troppo assurdo, prendetevi qualche momento per leggere le pagine segnalate: scoprirete come non vi sia nulla di "campato per aria" ma anzi, tutto sia fondato su solidi dati di fatto.
(Che i media non parlino di queste dinastie e delle organizzazioni a loro legate non significa che i fatti non esistano: in un mondo intessuto dalla "informazione", l'unica via per venire a conoscere i fatti che contano davvero è di cercarsele da sè, le informazioni).

redshield04.jpg

 

 

°°°°°°°°°°


La storia della Maison Rothschild - brevissimo e utile articolo introduttivo.

The Rothschild Dynasty - articolo più corposo e molto interessante, in inglese.
Qui una traduzione in portoghese (si può comunque capire facilmente):
A dinastia Rothschild

Le banche centrali e il controllo privato del denaro - qui si trovano alcune informazioni contenute nei link in lingua straniera precedenti.

La famiglia dello scudo rosso: i Rothschild - breve articolo di Marcello Pamio con qualche informazione aggiuntiva sui legami con altri poteri, comrpese aziende e banche italiane.

Scheda storica sulla Palestina - per conoscere il ruolo dei Rothschild, influenti sionisti, nell'evoluzione dall'ideologia alla realizzazione pratica del mito sionista.

> Link interno: Samuel Rothschild e i privilegi dei banchieri (post del 26-7-2008)

°°°°°°°°°°


Una nota sul celebre scudo rosso (ringrazio Felice Capretta di scie-chimiche.blogspot per avermi concesso il copia-incolla da un suo post):

"In lingua ebraica, l'emblema di Israele non si chiama "stella a sei punte" ma "magen adom davìd".
Tradotto dall'ivrit, magen adom david suona come "lo SCUDO ROSSO di Davide".
Vuole infatti la tradizione che Davìd combattè contro Golia
armato del suo scudo, appunto di colore rosso, fatto a stella a sei punte.
Capirete dunque che il messaggio codificato nell'emblema di famiglia
è un messaggio molto chiaro, rivolto a tutti gli ebrei e comprensibile
solo a chi ha una conoscenza almeno vaga della lingua o della cultura
ebraica. "


°°°°°°°°°°


Questa è una dichiarazione di
Gianni Agnelli, da un'intervista rilasciata al "Corriere della Sera" il 30 gennaio 1975, che ci spiega come il controllo delle nazioni da parte di lobby economiche sovranazionali sia un fatto non solo verosimile ma perfettamente normale:

"Probabilmente dovremo avere dei governi molto forti, che siano in grado di far rispettare i piani cui avranno contribuito altre forze oltre a quelle rappresentate in parlamento; probabilmente il potere si sposterà dalle forze politiche tradizionali a quelle che gestiranno la macchina economica; probabilmente i regimi tecnocratici di domani ridurranno lo spazio delle libertà personali. Ma non sempre tutto ciò sarà un male."

(Preferisco non commentare l'ultima frase per evitare un linguaggio che
diverrebbe necessariamente scurrile).



Repost 0
Published by Basta Io Non Voto
scrivi un commento
16 febbraio 2011 3 16 /02 /febbraio /2011 18:14

 

  

Pero si può dire che avete rotto le palle ... comunisti e fascisti italiani!

 Le ragioni le sapete , ma non avete le palle a affrontare la verità!

 Il nemico per voi e un ideologia , mentre in questo istante come nel prossimo ,

vi abbassate e lo prendete nel c…  

come  tutti quei imbecilli Italiani di parte ideologica e ignorante (ignora , forse!)!

 Le banche (private)    le multinazionali ( sempre delle banche tramite azioni e gestione , più naturalmente utili e investimenti a buon redito!) La  lobby ( persone di calibro come banchieri e mega imprenditori! )

 e la massoneria ( una Storia lunga e complessa , ma si passa attraverso la sacra sindone!)

 Questo e il pericolo! Sottomissione a una futura schiavizzazione tramite il Denaro (privato, gestito da privati, avidi e tesserati massoni)  ! Bumbazza, ... Grazie a persone che sognano la rivolta sotto una bandiera rossa o nera , o viola e gialla merda canarino  e ai  italiani a qui  piace il  dolce banana della superbia con il grande fratello e il SUV per sembrare più bello, " noi stiamo qua a continuare a soffrire e aspettare la svolta del affogamento del prossimo nostro" e none una metafora , ma una porta  a satana e l'inferno!

 Si fanno manipolare dai media nei loro notiziari stupidi e poco veritieri e informativi, perché sa che al italiano gli interessa il gossip della povertà e la sottomissione ! Dopo 25 anni  di  interesse  e con la  consapevolezza della verità , ho capito che l'informazione e il progresso non ci ha civilizzato , ma solo diviso!

Non ci ha reso più intelligenti , ma nella grossa media , molto più ignoranti , maleducati e prepotenti!

 Griffa Diego imagesCAAQN9QK

Repost 0
Published by Basta Io Non Voto
scrivi un commento
15 febbraio 2011 2 15 /02 /febbraio /2011 19:10
Repost 0
Published by Basta Io Non Voto
scrivi un commento
15 febbraio 2011 2 15 /02 /febbraio /2011 19:08

l celebre polemista si esibisce in un monologo sulla dignità della donna

http://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/videoextra.shtml?12631

Repost 0
Published by Basta Io Non Voto
scrivi un commento
4 febbraio 2011 5 04 /02 /febbraio /2011 22:27

( vedi http://domenico-schietti.blogspot.com ) e quindi si tratta di un complotto per cambiare il clima, causare povertà e alimentare l’odio tra i popoli per generare guerre.

Non è difficile da capire, se scoppia una guerra aumentano le richieste di fucili, cannoni, missili, aerei e bombe. I produttori di armi hanno interesse che i popoli litighino fra loro e quindi pagano agenti provocatori.

Se cresce la povertà aumenta il numero dei ladri quindi aumentano le spese per la polizia, i controlli, i sistemi di sicurezza, le prigioni e la giustizia. Chi dovrebbe combattere la malvivenza in realtà ha interesse che ce ne sia sempre di più e quindi paga agenti per creare disordini e crisi economiche.

Se crescono i consumi di energia aumentano gli introiti per i produttori di petrolio, uranio, carbone, che quindi boicottano l’energia pulita pagando agenti appositi che promuovano l’utilizzo del loro prodotto a danno di quello degli altri.

Se vengono costruite grandi opere ci saranno grandi affari per i costruttori edili al punto che ne vorranno sempre di più grandi e inutili pagando agenti perchè pubblicizzino l’utilità di opere costosissime.

I poteri occulti spesso sono aziende che hanno convenienza quando aumentano i problemi e quindi che si sono unite per creare un governo mondiale ombra e una fitta rete di agenti incaricati di creare il caos in tutto il mondo per causare guerra, povertà, cambiamento climatico.

Repost 0
Published by Basta Io Non Voto
scrivi un commento
4 febbraio 2011 5 04 /02 /febbraio /2011 21:27
Repost 0
Published by Basta Io Non Voto
scrivi un commento
2 febbraio 2011 3 02 /02 /febbraio /2011 22:34

 

Una democrazia è una cosa seria. Gli italiani riescono a farne un circo di saltimbanchi, come riassume bene il New York Times che sabato scorso ha definito la vita politica del nostro paese come una soap opera surreale nella quale Berlusconi recita il ruolo dell’attore protagonista.

imagejhh.jpg

 

Non poteva essere diversamente: il premier è l’impresario del circo Barnoon più visto ed applaudito, è un cantastorie al tempo stesso proprietario dei mandolini, del teatro, dei manifesti pubblicitari, dei salotti dove discutono i critici e dei ristoranti dove tutti sono invitati a cena, dopo essersi esibiti nella farsa delle contrapposizioni finte come le battute dei commedianti, è l’importatore del Grande Fratello, di Amici, di Uomini e Donne, è il burattinaio che tira le fila degli sceneggiatori, selezionati accuratamente nel corso di 30 lunghissimi anni per tessere le storie più incredibili e illusorie, deformando a poco a poco, ma inesorabilmente, la percezione delle cose, confondendo nello spettatore finzione e realtà in un sapiente e machiavellico gioco di sostituzioni che ha portato tutti nel paese delle meraviglie, dove un cappellaio matto non stupisce più nessuno e dove uno stregatto che appare e scompare a piacimento, come una ineffabile verità, sembra a tutti una cosa normale. Un uomo abituato a rappresentare, invece che a mostrare, a comprare invece che a convincere, a dominare invece che a collaborare. Un uomo abituato a misurare il successo sulle vendite dei suoi libri, delle sue fiction, dei suoi film, sui risultati degli imbonitori delle televendite, un piazzista di spazi pubblicitari, e cosa c’è di  più finto di uno spot televisivo? In una parola, un uomo che ha costruito il suo impero sull’arte di raccontare storie.

Ma la vita non è un libro fantasy. I cavalli alati, i cieli stellati illuminati da lune multiple, i maghi, gli elfi e le fate libellula non esistono se non nelle pieghe dell’immaginazione letteraria, mentre in luogo degli uomini del fare, dei presidenti operai, del buon governo e dei sorrisi a reti unificate, oltre i fondali degli studi televisivi, oltre la portata delle luci dei faretti, là dove gli obiettivi sfuocano e sgranano le immagini, la realtà riproduce se stessa svolgendosi in una scena unica, in presa diretta, che fotografa un desolante vuoto di di idee, un agghiacciante paesaggio di valori immobili, congelati, intrappolati sotto a spessi strati di ghiaccio come dinosauri ibernati nel momento in cui stavano per spiccare un salto.

La realtà è fatta di senatori della Repubblica, come Marcello Dell’Utri, che dichiarano pubblicamente di essere entrati in politica senza null’altro ideale se non quello di sfuggire alla persecuzione che si sarebbe perpetrata nei loro confronti. Percepiscono senza alcun pudore stipendi dorati, benefits, pensioni da favola, si spostano con l’auto blu e con i trasporti aerei, a spese della collettività, ma soprattutto non apportano alcun contributo al pensiero politico o all’azione di governo.  Sono metastasi che proliferano all’infinito, ingrandendo se stesse e paralizzando i gangli nevralgici dello Stato. Sono un morbo, come l’Alzheimer, che colpisce i centri funzionali del Parlamento e li inattiva, inesorabilmente, ad uno ad uno, restituendo un encefalogramma piatto dove a malapena si scorge qualche sparuto segnale di vita.

La realtà è fatta di faccendieri che usano lo stato come un bancomat, lavorando nell’ombra, intessendo rapporti di stampo piduista, oliando gli ingranaggi della corruzione, architettando truffe allo scopo di spartirsi la torta dei grandi appalti, come la cricca per la quale sono indagati Verdini, Dell’Utri, Carboni. La realtà è fatta di cognati, da quello di Bertolaso a quello di Fini. La realtà è fatta di funerali di Stato, indetti in seguito alla morte di giovani soldati caduti per una guerra inspiegabile e bigiati perché la notte prima, dopo le rituali dichiarazioni di cordoglio, ci si è lanciati nell’organizzazione di uno sfrenato quanto estenuante Bunga Bunga che ha finito per protrarsi fino a notte fonda.

La realtà è fatta di cortigiani che per sfuggire alle indagini giudiziarie che li riguardano non si fanno scrupolo di usare il Parlamento come una roccaforte dorata, come un’isola caraibica dove passare in contumacia gli ultimi anni di una vita dissoluta, incurante di qualsiasi deontologia professionale, di qualsiasi etica individuale. Complici, gregari che hanno dolosamente innescato, favorito e permesso, incuranti del bene comune e della loro stessa dignità, il disfacimento politico, culturale e morale di un paese ormai drogato, svuotato della sua volontà, in balia della decadenza, popolato da eserciti di topi con le orecchie da asino condotti in cima alla rupe e poi lasciati cadere, sulle note di un pifferaio magico che suona ed intrattiene le loro coscienze, mentre li guarda precipitare nel vuoto.

Emilio Fede, nel corso di un’intervista realizzata da Lucia Annunziata, ha dichiarato di avere ricevuto una proposta per scendere in politica. No, non è per sfuggire alle indagini della magistratura e ad una eventuale condanna: è solo che Marcello Dell’Utri si annoia molto a non fare niente tutto il giorno. Così, almeno, potranno giocare a carte tra i banchi del Senato, mentre le inchieste si infrangono contro gli scogli delle giunte per l’autorizzazione a procedere e mentre il resto del paese sprofonda, trascinando con sé chi non ha saputo opporsi alla prepotenza di questi strafottenti insozzatori di ideali, di questi vandali istituzionali, di questi trenta tiranni cui è stato concesso di sostenere qualunque menzogna, di fare proseliti, di creare religioni delle quali proclamarsi gran sacerdoti e divinità assolute, di reclutare sudditi per i loro feudi clandestini, di fare il bello e il cattivo tempo, di ridersela dalla sommità di quella torre d’avorio attraverso la quale hanno esercitato con maestria l’arte del dividere le genti e del confondere le lingue, avverando le antiche profezie bibliche, erigendo migliaia di Torri di Babele, chiamate ripetitori, al cospetto delle quali i figli vanno in disaccordo con in padri, i fratelli non si capiscono più, i vicini di casa cessano di rivolgersi la parola e le opinioni oscillano impazzite come bussole nel mezzo di una tempesta magnetica.

Ristabiliamo un principio semplice ma rivoluzionario: la politica è il tempio dello Stato, e per accedervi bisogna dimostrare di avere delle idee forti e valide, di avere delle capacità comprovate, di essere specchiati, di saper tenere la schiena dritta senza cedere ad interessi diversi che non siano quelli del paese. Non è possibile fuggire in Parlamento come ci si rifugia in chiesa per non essere arrestati.

Fermate un tossicodipendente televisivo per strada, uno a testa, offritegli un cicchettino e fateglielo capire. Prima delle elezioni.

Repost 0
Published by Basta Io Non Voto
scrivi un commento

Présentation

  • : Basta Io Non Voto
  •  Basta Io Non Voto
  • : Ciao - Vorrei rubare un momento del tuo tempo. Forse tu non t’interessi di Politica , ma la Politica s’interessa a te! Indirettamente si sono venduti il nostro Stato e il sistema garantista Costituzionale con amici di merende di Banche e Multinazionali! Ci sono segnali e prove che il signoraggio e la massoneria non sono tutte leggende metropolitane. Non si collabora per una società collettiva equosolidale e con senso civico , ma solo per trasformare il tutto in un’azione num
  • Contatti

bastaiononvoto.over-blog.it

Recherche